Welcome to GtrItalia!
homeForumsGtr Italia TVCalendarioResultsRegolamentoRankDownloads

     User Info
Benvenuto, Visitatore
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ufysesep
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 11004

Persone Online:
Visitatori: 32
Iscritti: 0
Totale: 32

     Menù
· Home
· Champs
· Contatti
· live
· News
· Rank
· Topics
· Your_Account

     Events

24h Nurburgring Nordschleife 2007
  • Teams
  • Risultati


  • Indice >> GTR Italia Z3 Challenge >> Regolamento


    Regolamento GTR Italia Z3 Challenge

    (versione PDF)  

    1. PRESENTAZIONE
    2. ORGANIZZAZIONE
    3. REGISTRAZIONE TEAM
    4. REGISTRAZIONE PILOTI
    5. CATEGORIE
    6. QUALIFICHE (ON-LINE)
    7. GARA (ON-LINE)
    8. COMPORTAMENTI ON-LINE
    9. PUNTEGGI
    10. PENALITA’
    11. PREMIAZIONI

     

    1. PRESENTAZIONE
    2. Il campionato è organizzato da GtrItalia-champ.it con la collaborazione di Slipangle.it, Granturismocockpit.it, Gamesclan.it .

      Si svolgerà dal 22/05/2006 al 06/07/2006.

      Il simulatore utilizzato è GTR dei SimBin, le auto impiegate sono le BMW Z3.

      Le gare avranno cadenza bisettimanale secondo il seguente calendario:

       

      Mugello, dal 22 al 25 maggio 2006

      Misano, dal 5 all’ 8 giugno 2006

      Monza, dal 19 al 22 giugno 2006

      Imola 94, dal 3 al 6 luglio 2006

      Le gare avranno una durata di 70 minuti con strategia libera.

      Tutte le gare saranno disputate on-line.

       

    3. ORGANIZZAZIONE

    La gestione sportiva e la supervisione del campionato sono affidate allo Staff di GTR Italia.

    I principali membri addetti al campionati e le loro mansioni sono i seguenti:

    • Kira – Organizzazione, gestione server, visione replay e reclami, Direzione Gara
    • Rambo – Organizzazione, gestione server, visione replay e reclami, Direzione Gara
    • Fabione – Organizzazione, gestione server, gestione sito, punteggi e classifiche, Direzione Gara
    • Mgta - Organizzazione, Grafiche tracciati, Grafiche sito, Direzione Gara, visione replay e reclami
    • Dex82 - Organizzazione, Grafiche tracciati, Grafiche sito, Direzione Gara
    • Gianni Andreoni - Direzione Gara, visione replay e reclami
    • Il Pinguo - Direzione Gara, visione replay e reclami
    • Min - Direzione Gara, visione replay e reclami
    • Rombo27 - Direzione Gara, visione replay e reclami
    • Mark82it – Redazione, Direzione Gara

     

    Potrebbe essere richiesta l’aggiunta di persone allo Staff in maniera da garantire il corretto svolgimento di qualifiche e gare.

    1. REGISTRAZIONE TEAM

    1) Ogni Team Manager (TM) può gestire 3 squadre.

    2) Il TM deve rendere noto il suo nome e cognome, eventuale Nickname e un indirizzo e-mail valido.

    3) Può iscrivere da un minimo di 1 a un massimo di 2 piloti, non sono previste riserve.

     

    4. REGISTRAZIONE PILOTI

    I piloti devono essere iscritti in un team esistente e possono correre esclusivamente nella classe in cui sono

    iscritti.

    Non sono previste partecipazioni da parte di piloti non facenti parte di un Team.

    Le iscrizioni al campionato, allo stato attuale, sono chiuse.

     

    5. CATEGORIE

    La categoria è unica: classe G3, auto BMW Z3.

     

    6. QUALIFICHE (ON-LINE)

    Le qualifiche si svolgeranno on-line il lunedì sera in 3 batterie distinte di 45’ ciascuna.

    I concorrenti verranno convocati attraverso la pubblicazione sul forum dell’elenco convocazioni suddiviso per sessioni di qualifica. Le diverse batterie di qualificazione avranno inizio

    rispettivamente alle 20.00, 21.15 e 22.30.

    Le password per le sessioni di qualifica verranno comunicate nell’area Team Manager.

    I primi 15’ saranno dedicati all’ingresso piloti, warmup e briefing.

    E’ possibile inoltrare reclami contro comportamenti scorretti e/o non rispetto del regolamento durante le prove entro 60 minuti dal termine delle stesse.

    Successivamente si passerà alla sessione di qualifica che si svolgerà nel seguente modo:

    • le qualifiche si disputeranno in sessione qualifica 1: ciò eviterà disturbi a chi sta effettuando i suoi giri. Chi arriverà in ritardo non potrà partecipare alle qualifiche e quindi alla gara;
    • a chi si disconnette dal server durante la sessione di qualifica verrà assegnato un tempo nullo (no time)
    • è vietato l’ingresso in pista, sarà la Direzione Gara a chiamare i piloti;
    • i piloti entreranno in pista a gruppi di 4 o 5 per volta, a seconda del numero degli stessi e dei componenti della Direzione Gara;
    • avranno a disposizione un giro di lancio e 2 di qualifica vera e propria;
    • una volta finiti i due giri di qualifica i piloti rientreranno ai box;
    • l’ordine dei piloti che entreranno in pista sarà basato sulla classifica dei migliori tempi stilata da GTR al termine della sessione di riscaldamento e sarà inverso: gli ultimi 4 piloti entreranno per primi e così via;
    • i piloti chiamati in pista usciranno dal box nell’ordine di chiamata e si arresteranno in prossimità dell’uscita box rispettando l’ordine. Partiranno al via della Direzione Gara;
    • i piloti che entreranno nel server a qualifiche iniziate non potranno prenderne parte: verrà assegnato loro un tempo nullo e dovranno partire dal fondo qualora possano partecipare alla gara;
    • la chat è vietata in qualifica. Sarà la Direzione Gara a chiamare in pista i piloti volta per volta;
    • qualora un pilota nei suoi giri di qualifica non riuscisse a concludere con un tempo valido, gli verrà assegnato un tempo nullo;
    • in caso di più piloti con tempo nullo, il loro ordine sarà determinato dai migliori tempi delle prove libere;
    • il pilota che avrà un incidente durante i suoi giri non potrà rientrare ai box e ripartire: il pilota che preme "esc" durante la sua qualifica farà terminare la stessa;
    • il pilota che perde la connessione durante le qualifiche non potrà rientrare;
    • la Direzione Gara osserverà i piloti in pista e verificherà che i loro giri siano regolari. In caso di dubbi, al termine delle qualifiche verrà richiesto il replay per verifiche, da inviare all’indirizzo replay@gtritalia-champ.it
    • gli eventuali replay da inviare dovranno essere rinominati nella forma "nomecircuito-nomepilota-hotlap" entro 60 minuti;
    • è vietato ostacolare la qualifica altrui, è anzi consigliabile per i piloti prendere distanza tra loro durante il giro di lancio;
    • nella sezione penalità verranno indicati i provvedimenti nei confronti di chi non osserverà le disposizioni del regolamento e della Direzione Gara

     

     

    7. GARA (ON-LINE)

    Hanno diritto alla gara solamente coloro che si sono presentati alle qualifiche.

    Le gare si svolgeranno in due divisioni da 25 piloti, che verranno determinate dalle qualifiche.

    I restanti partecipanti alle qualifiche prenderanno parte alla terza divisione. Qualora il loro numero fosse inferiore a 4, verranno fatte 2 divisioni con piloti equamente distribuiti.

    Un pilota che non può partecipare alla gara dovrà avvertire per tempo, in maniera da poter far correre il primo pilota della divisione inferiore.

    Nel caso in cui il pilota assente corra in prima divisione, potrà essere ripescato il primo della seconda. Di conseguenza potrà liberarsi un posto in seconda e il primo pilota della terza potrà partecipare.

    Comunicazioni in merito verranno date nel forum poco prima della gara.

    Il pilota che sarà assente senza avvertire riceverà un’ ammonizione.

    Tutti i piloti, quindi, sono pregati di consultare il forum la sera delle gare per eventuali comunicazioni dello Staff in merito ad assenze e ripescaggi.

    1) Le Gare si svolgeranno sulla distanza di 70’ minuti. La strategia di gara sarà libera, ovvero non vi sono obblighi di sosta ai box.

    2) Warm-Up di 30’ minuti.

    3) Partenza da fermo. Quando si entra in gara si verrà posizionati automaticamente in griglia (dopo aver premuto "star sessione"). Inizierà il conto alla rovescia, finito il quale non si potrà più entrare in pista. La macchina dovrà restare immobile fino alla partenza della gara. La partenza reale è determinata dall’avvio del conteggio del tempo del Motec, non dei semafori. Si raccomanda la massima prudenza.

    4) Il consumo carburante e l'usura gomme saranno impostati su NORMALE

    5) I danni al 100%.

    6) La gara avrà inizio indicativamente alle ore 22.00.

    7) Il server verrà avviato alle ore 20.45. Il nome della sessione sarà GtrItalia (nome tracciato) DIV#, la

    password relativa verrà comunicata in area Team Manager.

    Dalle 20.45 alle 21.00 avverrà l’accesso alla sessione da parte di tutti i piloti. Dalle 21.00 alle 21.30 sessione di Warm-Up.

    Dalle 21.30 alle 21.45 procedura "Target" come descritta in seguito al punto 8).

    Alle ore 22.00 partenza

    gara.

    8) Procedura "Target". Alle 21.30 la DG inizierà ad invitare ciascun pilota ad effettuare il giro Target, durante il quale il pilota dovrà stabilire, dopo il giro di lancio, il tempo a lui assegnato e pubblicato sul sito ufficiale.

    9) Nel caso in cui i piloti stabiliscano un tempo diverso da quello assegnato saranno costretti a partire da fondo griglia.

    10) Nel caso in cui non sia possibile iniziare la gara prima delle ore 23.00 (anche nel caso di procedura ripetuta per diversi motivi) la gara verrà rimandata ad altra data da definirsi.

    11) Il vincitore sarà chi avrà effettuato il numero maggiore di giri e nel minor tempo.

    12) Durante la gara è obbligatorio l’utilizzo della Visualizzazione Nome Pilota affinchè in ogni momento sia possibile verificare se chi precede è doppiato o meno.

    13) Durante la gara le vetture che stanno per essere doppiate dovranno lasciare la precedenza a chi

    sopravviene transitando al di fuori della traiettoria ideale.

    14) La Direzione Gara potrà escludere dalla gara piloti con ping troppo alto che causano problemi di LAG

    15) La Direzione Gara potrà comminare un Drive Through a chi non osserva il regolamento o si comporta scorrettamente.

    16) La Direzione Gara potrà inviare un messaggio di "Bandiera blu" a chi non lascerà strada ad una macchina che sta per doppiare

    17) l’ignorare i messaggi della Direzione Gara porterà ad una sanzione che verrà descritta nella sezione "penalità".

    I piloti sono tenuti ad impostare "ISDN" come connessione nelle opzioni online di GTR.

    Il server sarà impostato con meteo sereno, non sono previsti aiuti alla guida oltre alla frizione automatica.

    La Gara sarà ritenuta omologata se è stato superato il 70% della sua lunghezza.


    1. COMPORTAMENTI ON-LINE
    2. I partecipanti sono invitati a leggere le regole generali di comportamento in pista pubblicate dalla F.I.P.V. (Federazione Italiana Piloti Virtuali).

      Divieti:

      1) la provocazione volontaria di incidenti

      2) il disturbo volontario della qualifica altrui

      3) l'ostruzionismo in fase di doppiaggio

      4) la mancata osservazione delle bandiere

      5) il reiterato taglio di porzioni della pista

      6) l'utilizzo della chat durante le sessioni di qualifica e gara

      N.B.

      Sono da considerare tagli tutte le situazioni in cui più di due ruote non sono sull’ asfalto. Il cordolo, in quanto tale, non è da considerare asfalto.

      Obblighi ed oneri

      E’ obbligatorio attenersi alle disposizioni della Direzione Gara.

      E' possibile evitare sanzioni disciplinari quando un sorpasso avviene tagliando una curva o urtando l’avversario in modo scorretto restituendo immediatamente la posizione conquistata.

      E’ inoltre possibile effettuare un Drive Through volontario in caso di incidente con colpa. La Direzione Gara, in ogni caso, si riserva di riesaminare l’accaduto e comminare eventuali sanzioni aggiuntive.

      IMPORTANTE

      Nonostante sia una possibile fonte di disturbo, non disabilitate i messaggi a video.

      In qualunque momento potrebbero esserci comunicazioni da parte della Direzione Gara, l'unica

      abilitata all'utilizzo della chat durante le sessioni di qualifica e gara.

      9. PUNTEGGI


      Posizione Punti

      1° 70

      2° 60

      3° 55

      4° 50

      5° 48

      6° 46

      7° 44

      8° 42

      9° 40

      10° 38

      11° 36

      12° 34

      13° 32

      14° 30

      15° 28

      16° 26

      17° 24

      18° 22

      19° 20

      20° 18

      21° 16

      22° 14

      23° 12

      24° 10

      25° 8

      26° 6

      27° 4

      28° 3

      29° 2

      30° 1

      Riceveranno punti nell’ordine prima i piloti che avranno concluso la gara (ovvero ne hanno percorso almeno il 70%) di tutte le divisioni, quindi i piloti che avranno comunque

      preso parte alla gara, completando almeno un giro.

      I piloti che non avranno effettuato nemmeno un giro (0 giri) non riceveranno punti (0 punti).

       

    3. PENALITA’

    Premessa

    Ogni intervento della DG, sia esso durante la gara o successivamente, comporterà un’ammonizione (escluse le penalità di 1" per taglio in qualifica).

    2 (due) ammonizioni comporteranno la squalifica del pilota per la gara successiva.

    Le penalità vengono applicate dopo che la Direzione Gara ha controllato i vostri giri, sia essi di pre-qualifica, di qualifica che di gara.

    Le penalità potranno essere espresse in secondi, posizioni, punteggio o squalifica dall’evento (attuale o successivo).

    Penalità in secondi:

    Comporteranno 1" di penalità le seguenti infrazioni:

    • Le vetture in prova libera e qualifica dovranno avere sempre almeno 2 ruote sull’asfalto (i cordoli non ne fanno parte) altrimenti verranno penalizzate. Non è permesso dunque andare con le 4 ruote nella zona verde all'interno dei cordoli, ne’ mantenere 2 ruote sul cordolo e due fuori pista, ne’ fuoriuscire dal percorso all'esterno dei cordoli (dove ci siano) e nelle vie di fuga oltre la riga bianca. Lo sfruttare le vie di fuga, uscendo dal percorso con le 4 ruote verrà valutato di volta in volta e se necessario verrà sanzionato come i tagli all'interno delle curve perchè anche se la vettura percorre più strada andando all'esterno, è indubbio il vantaggio acquisito dalla maggiore velocità di percorrenza della curva stessa.
    • L’uso non autorizzato della chat
    • Mancato uso del limitatore durante le prove libere e le qualifiche
    • L’ostacolare le qualifiche altrui
    • Il comportamento scorretto durante le prove libere

     

    Penalità in punteggio

    I punti che possono essere detratti vanno da un minimo di 2 ad un massimo di 50.

    Verrà valutata di volta in volta l’entità dell’infrazione e la conseguente penalizzazione, a seconda della gravità del fatto, dall’intenzionalità o meno, reiterazione, numero vetture coinvolte.

     

    Penalità in posizioni

    Possono essere decise retrocessioni sull'ordine di arrivo in gara, a seconda della gravità dell'accaduto.

    Incidenti che avverranno durante il primo giro di gara saranno sanzionati molto severamente.

    Queste penalità vengono inflitte a discrezione dello Staff a coloro che effettuano tagli o

    provocano collisioni con guadagno posizioni senza renderle immediatamente, causano incidenti gravi, ovvero costringono il proprio avversario al ritiro, non osservano le disposizioni della Direzione Gara.

    Dopo ogni gara tutti i piloti sono pregati di visionare il proprio replay, verificare il momento dell’eventuale incidente, inviare il proprio reclamo al proprio Team Manager che provvederà a inoltrare reclamo ufficiale nell’ area TM, riportando una descrizione dell’incidente e il tempo in secondi in modo da facilitare a chi controlla i replay di trovare velocemente l’accaduto e prendere una decisione.

    Sarà il replay ufficiale del server (di cui verrà pubblicato il link per scaricarlo al termine di ogni gara) la fonte da esaminare da parte della DG.

    N.B.1 Fatti non riportati nella sezione Reclami non verranno presi in considerazione

    N.B.2 Anche se dopo un contatto viene restituita la posizione conquistata o ci si fa superare dal proprio avversario danneggiato o si sconta un Drive Through in gara (documentando l’accaduto sempre tramite la sezione reclami), lo Staff si riserva di comminare eventuali sanzioni aggiuntive (detrazione punti, squalifica) a seconda della gravità dell’accaduto.

    Ammonizione

    Ogni intervento della DG comporta automaticamente un'ammonizione. La seconda ammonizione comporta la squalifica dall'evento successivo.

    DSQ (Squalifica)

    Questa penalità viene inflitta direttamente per le seguenti cause:

    • somma di ammonizioni: ogni 2 ammonizioni si verrà squalificati per l’evento successivo;
    • provocazione volontaria di incidenti, ostruzionismo volontario, linguaggio scorretto in chat e nel forum ufficiale, chat reiterata in qualifica e/o in gara;
    • accuse ingiustificate nei confronti di altri piloti
    • mancanza di rispetto per la comunità del campionato

     

    BAN (esclusione definitiva dal campionato)

    • ingiurie nei confronti di chicchessìa, in forum o nella chat di gioco, comportamento scorretto, sleale o antisportivo reiterato, cheating (imbrogliare)

     

    Metodologia di assegnamento delle penalità

    In sede di Giudizio, ogni membro dello staff proporrà il suo parere. In caso di colpevolezza, proporrà la sanzione da comminare.

    La sanzione definitiva sarà una media delle quantità di punti e/o posizioni proposte dagli incaricati dello staff e verrà pubblicata nel forum.

    I componenti dello staff si asterranno dal proporre penalità nei confronti di compagni di squadra.

     

    11. PREMIAZIONI

    Verranno premiati i primi 3 classificati con dei trofei che verranno spediti all’indirizzo fornito dagli interessati a fine campionato.

     

    1° Classificato:

     

     

    2° Classificato:

     

     

     

    3° Classificato:



    Indietro




    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Versione italiana a cura di Weblord.it
    Generazione pagina: 0.10 Secondi