Welcome to GtrItalia!
homeForumsGtr Italia TVCalendarioResultsRegolamentoRankDownloads

     User Info
Benvenuto, Visitatore
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: uhunyxigo
News di oggi: 3
News di ieri: 4
Complessivo: 5073

Persone Online:
Visitatori: 18
Iscritti: 0
Totale: 18

     Mený
· Home
· Champs
· Contatti
· live
· News
· Rank
· Topics
· Your_Account

     Events

24h Nurburgring Nordschleife 2007
  • Teams
  • Risultati

  •  GTR Italia: Resoconto Fase 1 Endurance

    GTR ItaliaAl via quest’anno un campionato GTR-ITALIA profondamente rinnovato a cominciare dallo staff che si è trovata di fronte la difficile sfida di far mantenere al campionato GTR-ITALIA il blasone degli scorsi anni.
    Al contrario degli scorsi anni, i campionati organizzati sono due: il campionato Sprint e il campionato Endurance ed andremo ad analizzare proprio quest’ultimo.

    Al via quest’anno un campionato GTR-ITALIA profondamente rinnovato a cominciare dallo staff che si è trovata di fronte la difficile sfida di far mantenere al campionato GTR-ITALIA il blasone degli scorsi anni.
    Al contrario degli scorsi anni, i campionati organizzati sono due: il campionato Sprint e il campionato Endurance ed andremo ad analizzare proprio quest’ultimo.
    Le squadre presenti nel campionato Endurance sono quelle che hanno combattuto gli anni scorsi. GPTEAM , IRT, PND, RDR, RoN3, VDA con in più l’aggiunta del team ROTW che ben conosciamo visto che tanto ci fa divertire con i campionati a ruote scoperte e Power and Glory.
    Il livello dei piloti è forse tra i più alti avuti in tutti questi anni. Amorosi(vincitore della GT1 lo scorso anno), Bosia(vincitore della GT2 lo scorso anno) Chesini, Cicala, Fistarol, Iotti, Martina, Muià, Porreca, Zecca e gli altri si sono dati battaglia su ogni pista.
    Praticamente tutti i piloti hanno scelto il modello di punta della BMW. Ovvero la M3 GTR, poche Porsche, una Ferrari(Bosia) e una Toledo(Porreca).
    Partiamo in ordine cronologico analizzando ogni gara.

    1° Round – Road America.

    La prima gara si è disputata sulla pista di Road America, novità per il campionato. Nelle qualifiche Michele Chesini si impone in modo perentorio davanti ad Amorosi e Costantini.
    In gara, i due di testa vanno in fuga e dietro il gruppone. Al valzer dei pit Costantini sbaglia ed è costretto a farne un altro.
    Sul traguardo Chesini vince dietro Amorosi e Muià. Quarto l’esordiente Cristino del team IRT.

    2° Round – Imola.

    Il teatro della sfida è Imola. Il team VDA schiera Scarpa per la defezione di Martina. Nelle qualifiche è proprio Scarpa che si prende la pole di un soffio di Amorosi. Fistarol terzo e Chesini(vincitore della prima gara) quarto.
    In gara, Amorosi scappa con Scarpa che gli fa da scudiero. Terzo Chesini e quarto Fistarol. Al momento del pit, sia Scarpa che Chesini trovano la piazzola occupata e al traguardo la pagano cara.
    Vince Amorosi, secondo Fistarol con qualche centesimo di vantaggio su uno Scarpa arrembante e quarto Chesini che proprio sul finale sopravanza Vivenzio.

    3° Round – Sepang.

    Questa volta i piloti combattono a Sepang. Gli RDR schierano Gaioni(campione Sprint dello scorso anno) vista l’assenza di Fistarol. Nelle qualifiche Chesini và in pole, secondo Scarpa. A seguire Muià e Gaioni.
    In gara il solito Chesini che impone un ritmo infernale alla gara. Gli altri dietro arrancano. I pit non cambiano la situazione e il pilota Ron3 vince la sua seconda gara con 38 secondi di vantaggio su Muià(suo compagno di squadra), terzo Amorosi e a seguire il duo Cristino-Costantini.

    4° Round – Brno.

    La carovana GTRITALIA si sposta a Brno. Il meteo è incerto e si passa dall’asciutto, al bagnato, allo zuppo. Nonostante questa variabile i piloti che combattono per la vittoria sono sempre gli stessi.
    Pole per Chesini, secondo Fistarol terzo Amorosi. Quarti e quinti due sorprese come Zecca e Cicala.
    In gara vince ancora una volta Chesini con dietro ancora Muià. Terzo Amorosi e quarto Martina. Cicala quinto e via via gli altri.

    5° Round – Mugello.

    Ultima gara della fase 1 nella fantastica pista del Mugello. Gli equilibri del campionato iniziano a delinearsi con Chesini, Amorosi, Muià e Fistarol che lottano.
    In qualifica Fistarol guadagna la pole, seguito da Zecca, Iotti e Bosia. I due big Chesini e Amorosi sono indietro. Chesini ottavo e Amorosi decimo.
    In gara Fistarol vince con dietro Chesini. A seguire il duo PND Iotti/Porreca.

    RIEPILOGO CLASSIFICA PILOTI

    Ecco un estratto della classifica piloti, dove Chesini sembra aver preso un buon vantaggio.
    Chesini 450
    Amorosi 379
    Muià 347
    Iotti 272
    Fistarol 272
    Costantini 214
    Cristino 209
    Zecca 197


    RIEPILOGO CLASSIFICA A SQUADRE

    Ecco la classifica a squadre. Anche qui la costanza del team Ron3 viene premiata
    Ron3 1021
    VDA 783
    IRT 643
    PND 640
    RDR 375
    ROTW 269
    GPTeam 218
    SFL 167



     
         Links Correlati
    · Inoltre GTR Italia
    · News by ayrton4_94


    Articolo più letto relativo a GTR Italia:
    GTR2 : le squadre si muovono sul mercato !!


         Vota Articolo
    Punteggio Medio: 5
    Voti: 2


    Dai un voto a questo articolo:

    Eccellente
    Ottimo
    Buono
    Sufficiente
    Insufficiente


         Opzioni

     Pagina Stampabile Pagina Stampabile


    Argomenti Correlati

    GTR Italia





    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Versione italiana a cura di Weblord.it
    Generazione pagina: 0.20 Secondi