Welcome to GtrItalia!
homeForumsGtr Italia TVCalendarioResultsRegolamentoRankDownloads

     User Info
Benvenuto, Visitatore
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ofybyme
News di oggi: 7
News di ieri: 11
Complessivo: 18864

Persone Online:
Visitatori: 33
Iscritti: 0
Totale: 33

     Menù
· Home
· Champs
· Contatti
· live
· News
· Rank
· Topics
· Your_Account

     Events

24h Nurburgring Nordschleife 2007
  • Teams
  • Risultati

  •  Gare: GTRItalia Gara Endurance @ Monza

    GTR Italia
    Anche la seconda fase del campionato Endurance GTRItalia fa tappa a Monza. Siamo passati dalle GT2, dove purtroppo qualche errore di gioventù dello staff ha portato  praticamente ad un monomarca BMW nella fase 1, alle GT1.
    Un attento lavoro di livellamento ha fatto si che i team fossero molto indecisi sulle scelte da fare, con il risultato che in griglia di partenza avremo tutte le auto disponibili nel pack.
    Un parco macchine degno del blasone del campionato, la classe dei piloti partecipanti, le spettacolari piste che compongono la seconda fase dimostrano come il GTRItalia sia un campionato al vertice in tutto l’OR italiano e sia garanzia di spettacolo dal primo giro della prima gara all’ultimo giro dell’ultima gara.


    Lo Staff ringrazia i piloti che hanno contribuito al livellamento delle auto. In particolare si ringraziano Paolo Muià, Michele Chesini, e soprattutto Federico Fistarol.

    Passiamo alla gara, che ha visto per la prima volta al commento della competizione Matteo Santini, il giovane pilota romano VDA, che è ben riuscito in quasi 2 ore di gara a far vivere le emozioni della pista anche a chi era comodamente in poltrona davanti alla diretta live.
    I piloti sono particolarmente agguerriti e la battaglia si preannuncia più equilibrata che mai, perché oltre ai soliti Amorosi, Fistarol, Zecca, Martina,Muià si aggiungono Gaioni(detentore del titolo Sprint) e Bellomi(primo nel rank GTRItalia).

    Qualifiche
    Cosi come per la Sprint, anche per la Endurance le condizioni meteo prevedono bel  tempo sia per le qualy che per la gara.
    Le qualifiche iniziano subito a palla, con Gaioni, che per questa gara sostituisce il titolare Biagiotti, che pronti via stampa subito un tempone. Gli risponde Martina, ma poco dopo Gaioni si riprende con cattiveria la pole position con il tempo di 1.40.679 la prima posizione che conserverà fino a fine qualifica. Nel finale gran tempo di Zecca che agguanta la terza posizione. Ottimo 5° posto per il pilota RDR Bellomi (al rientro in GTRI), 6° posto per Fistarol, 7° per Amorosi , più staccato in 11° Muià.

    Gara
    Partenza lanciata che vede subito lo scatto di Porreca, che dalla 4a posizione si affianca a Gaioni, e quello di Bellomi dalla 3a. Grandissima staccata che porta Bellomi, a girare per primo arrivando lungo e costringendolo a tagliare completamente la chicane, e Porreca a sopravanzare Gaioni, bellissimo il gesto del pilota veronese RDR che tagliando la prima variante guadagna un bel distacco, che prontamente restituisce facendo passare Porreca. Si riparte,  tutti all’inseguimento del pilota barese del team PND che sembra allungare, fino a che con una splendida manovra all’esterno della prima di lesmo, Bellomi si riprende la prima posizione, sfortunato Porreca che andrà a muro nello stesso giro alla curva ascari. Un errore alla prima variante di Zecca terzo, porta Amorosi, partito settimo, in terza posizione a ridosso dei due piloti RDR Bellomi-Gaioni che si mettono davanti a dettare il tempo.
    I primi 3 volano e prendono un considerevole distacco dagli inseguitori. Amorosi riesce a sorpassare Gaioni grazie ad un suo errore, e si porta all’inseguimento di Bellomi. Inizia la Bagarre! Bellomi riesce a contenere per diversi giri il pilota siciliano del VDA chiudendo tutte le porte, fino alla prima variante dove Amorosi  uscendo dalla scia riesce a trovare la staccata della vita e mette dentro la sua Saleen tutta di traverso controllando rimanendo attaccato al cordolo. Passa anche Gaioni che si ributta all’inseguimento di Amorosi. Grande spettacolo anche alle spalle del trio che comanda la gara, Fistarol in 4a posizione tiene un ottimo passo molto costante, dietro di lui sorpassi e contro sorpassi tra i piloti Iotti, Biaggi e Martina, così come dalla ottava alla tredicesima dove c’è un vorticoso scambio di posizioni, grandissimo Muià che partito 13°, è già 8°. Lo Spettacolo non manca di certo, tutte le auto sono ben equilibrate, basta pensare che nelle prime  posizioni ci sono 4 auto diverse. Amorosi con pista libera gira molto costante con 42 alto e 43 basso, mentre dietro Gaioni sbaglia e ne approfittano Bellomi e Fistarol che si porta in terza posizione, e poco dopo in seconda sfruttando un errore di Bellomi in inserimento all’ascari, altro errore di Gaioni e passa anche Zecca.
    Siamo a metà gara, ed inizia il valzer dei pit, il primo a rientrare tra i piloti di testa è proprio Gaioni, lo seguono successivamente Bellomi, Muià , Fistarol e Amorosi. Amorosi riparte e… COLPO DI SCENA, Gaioni ripassa primo, capolavoro ai box per il pilota RDR, che guadagna la bellezza di 8 secondi. La lotta a distanza non regala sorprese, Amorosi sembra non farcela a mantenere il ritmo infernale impresso dalla Lamborghini di Gaioni. La seconda metà di gara appare molto più statica e scontata rispetto alla prima, fino a quando però Gaioni sbaglia di nuovo, facendosi recuperare da Amorosi che gli si rifà sotto alla Roggia, ma Amorosi nella foga del recupero sbaglia andando a muro ed è costretto al ritiro. A 15 giri dalla fine un ottimo Fistarol passa Gaioni dopo una sbavatura e si porta al comando. 3 piloti RDR nelle prime posizioni. Ma Gaioni non molla e inizia il pressing sul compagno di squadra che non darà nessun frutto, dietro Bellomi non regge il ritmo e si stacca. Finisce con podio tutto RDR. Fistarol 1° Gaioni 2° Bellomi 3° Zecca 4° ed un concretissimo Muià 5° partito dalla 13a posizione. Grandissima prova di maturità del team RDR che riesce a piazzare tutte e 3 le auto sul podio dopo una bellissima ed avvincente gara! COMPLIMENTI!! Monza come sempre ha regalato grandissime emozioni!
    E’ tutto da Monza, ci si vede sul circuito di Istanbul per una nuova avventura targata GTRITALIA!



     
         Links Correlati
    · Inoltre GTR Italia
    · News by ayrton4_94


    Articolo più letto relativo a GTR Italia:
    GTR2 : le squadre si muovono sul mercato !!


         Vota Articolo
    Punteggio Medio: 5
    Voti: 2


    Dai un voto a questo articolo:

    Eccellente
    Ottimo
    Buono
    Sufficiente
    Insufficiente


         Opzioni

     Pagina Stampabile Pagina Stampabile


    Argomenti Correlati

    GTR Italia





    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Versione italiana a cura di Weblord.it
    Generazione pagina: 0.10 Secondi