Welcome to GtrItalia!
homeForumsGtr Italia TVCalendarioResultsRegolamentoRankDownloads

     User Info
Benvenuto, Visitatore
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ofybyme
News di oggi: 7
News di ieri: 11
Complessivo: 18864

Persone Online:
Visitatori: 34
Iscritti: 1
Totale: 35

Online ora:
01: ofybyme

     Menù
· Home
· Champs
· Contatti
· live
· News
· Rank
· Topics
· Your_Account

     Events

24h Nurburgring Nordschleife 2007
  • Teams
  • Risultati

  •  Gare: GTRItalia Gara Sprint @ Istanbul

    GTR ItaliaIl Gtritalia e Classe Supersprint questa settimana fanno tappa sul circuito turco di Istanbul, circuito molto tecnico e veloce, dove è difficile superare e la differenza la fa la precisione e la pulizia di guida, qui anche una piccola sbavatura potrebbe costare caro sia in termini di decimi  che di posizioni. Il meteo anche per questa settimana è stato clemente e ha previsto sole sia in qualifica che in gara.

    Qualifica
    Si inizia subito senza perdere tempo, e Scarpa al primo giro utile si porta subito davanti a tutti girando in 1.45.645, poi ritoccato ulteriormente a .545, rimanendo in pole per tutta la sessione di qualifica. Dietro si piazzano Pintus in seconda posizione e Melonari in terza; quasi sullo scadere grande colpo di coda di C.Urso che riesce a salire fino alla quarta posizione ai danni di Manca, autore di una buona prestazione. Prestazioni molto livellate che portano ben 8 piloti nell’arco di un solo secondo.





    Gara 1
    La griglia di partenza, in parte stravolta dalle retrocessioni dovute alle sanzioni della gara di Monza,  vede Melonari in 1a  posizione, G.Urso in  2a , Piccinini in 3a , Faccio in 4a , Pesciarelli in 5a , Scarpa in 6a , Fedrizzi in 7a e Pintus in 8a.
    In partenza G.Urso  parte meglio e soffia la prima posizione  a Melonari,  che è costretto ad accodarsi alla prima curva, grandissima  staccata di Pesciarelli che passa all’interno e si porta in 3a posizione tallonato subito  in 4a da Scarpa che passa Piccinini. Ultima curva prima del traguardo e Melonari ripassa G.Urso all’interno e si riporta primo, errore di Scarpa alla prima staccata che colpisce un incolpevole Pesciarelli che riparte ultimo, mentre il pilota VDA continua e riparte dalla 7a posizione,  ne beneficiano Piccinini che passa 3° e  Bortolotti che partendo dalla 10a posizione adesso si ritrova in 6a davanti ad un arrembante Pintus che passerà proprio Bortolotti con un bellissimo sorpasso all’esterno della prima staccata e alla curva successiva grazie ad un errore, anche Luca Faccio degli RDR. 
    Intanto davanti Melonari e G.Urso prendono un po’ di margine con Scarpa, in netto recupero, Piccinini e Pintus ad inseguire mentre nelle retrovie C.Urso recupera velocemente riportandosi a ridosso del gruppetto degli inseguitori.  Elastico costante tra i primi 2 piloti, fino al freeze di Melonari, che permette a Scarpa di passere secondo. Inizia il pressing sia di Scarpa su G.Urso che di Pintus su Melonari, ma i due piloti davanti sono bravi a chiudere tutte le porte e a rendere vani tutti gli attacchi.
    Vince un grandissimo G.Urso davanti a Scarpa, 3° gradino del podio per lo sfortunato Melonari che perde una posizione per colpa di un freeze. 4a posizione per Pintus, 5a per Piccinini e 6a per C.Urso che proprio all’ultimo giro beffa Faccio con un bel sorpasso in staccata.


    Gara2
    Si riparte con la griglia invertita delle prime posizioni che vede così partire dalla prima posizione il pilota IRT Manca, in seconda Faccio, terza C.Urso, quarta Piccinini, quinta Pintus, sesta Melonari, settima Scarpa e ottava per il vincitore di gara 1 G.Urso.
    Bellissima partenza di Manca che scatta bene e mantiene la prima posizione, in seconda si infila C.Urso con una bella staccata all’interno, terzo Faccio subito attaccato però da Pintus che nella serie di curve e controcurve prima del traguardo lo sorpassa, quinto Pesciarelli, che però viene tamponato da Piccinini, e dovrà ripartire 11°, dal contatto ne approfitta Scarpa che passa 5° e il duo RDR Morichi – Melonari subito dietro all’inseguimento.
    Davanti duello tra Manca e C.Urso affiancati e in bagarre per la prima posizione, Manca resiste, C.Urso è costretto ad allargare e Pintus ne approfitta guadagnando la seconda posizione. Nelle posizioni subito a seguire stessa lotta tra Scarpa e Faccio, Scarpa riesce a trovare lo spunto per passare , ma dopo poche curve Faccio si riprende la sua posizione , purtroppo una sbavatura poi permette  a Scarpa di ripassare ancora una volta, favorendo anche Melonari.
    Davanti colpo di scena Manca rimane freezzato  e Pintus passa al comando con dietro C.Urso all’inseguimento del pilota sardo del VDA, inizia la gara di nervi a brevissima distanza, pochi secondi di distanza tra i due piloti, ma Pintus sembra averne di più e riesce a portarsi a 3 secondi riuscendo a fare anche un  47.2.
    Intanto dietro Santini e G.Urso riescono a passare Faccio, che complice probabilmente un assetto troppo scarico, regala troppe sbavature in staccata, ne approfitta anche Pesciarelli in grande recupero.
    Grandissimo spettacolo a 3 tra Piccinini Morichi e Ivan Ferrari, con il giovanissimo pilota PND, sempre protagonista di manovre emozionanti, nonostante la tenera età, la guida è quella dei piloti più esperti.
    Errore di Scarpa che arriva lunga e ne approfitta Melonari che passa terzo. Anche Santini gli si fa sotto, che riesce a passare , ma Scarpa riprende la posizione, momentaneamente, perché è Santini ad avere la meglio e a portarsi 4°. L’azione dei due piloti VDA permette ai due piloti del Nettuno Racing G. Urso e Pesciarelli di recuperare e rifarsi sotto; Inizia una splendida bagarre a 4 con i pilotti del Nettuno dietro a spingere e i 2 piloti VDA a difendersi  continuamente, ma il ritmo dei piloti davanti è leggermente migliore e vanno via, lasciando a battagliare G.Urso e Pesciarelli, quest'ultimo ha la meglio e si porta in sesta posizione. Nel finale Scarpa riesce a passare Santini, finito in erba per un errore e G. Urso si riprende la sesta posizione su Pesciarelli.
    Vince Pintus in fuga, seguito da C.Urso secondo e Melonari che colleziona il secondo terzo posto di giornata. 4° Scarpa , 5° Santini, 6° G.Urso, 7° Pesciarelli e 8° Faccio.

    Per la SuperSprint da Istanbul è tutto.




     
         Links Correlati
    · Inoltre GTR Italia
    · News by ayrton4_94


    Articolo più letto relativo a GTR Italia:
    GTR2 : le squadre si muovono sul mercato !!


         Vota Articolo
    Punteggio Medio: 5
    Voti: 3


    Dai un voto a questo articolo:

    Eccellente
    Ottimo
    Buono
    Sufficiente
    Insufficiente


         Opzioni

     Pagina Stampabile Pagina Stampabile


    Argomenti Correlati

    GTR Italia





    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Versione italiana a cura di Weblord.it
    Generazione pagina: 0.13 Secondi