Welcome to GtrItalia!
homeForumsGtr Italia TVCalendarioResultsRegolamentoRankDownloads

     User Info
Benvenuto, Visitatore
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: ofybyme
News di oggi: 7
News di ieri: 11
Complessivo: 18864

Persone Online:
Visitatori: 32
Iscritti: 0
Totale: 32

     Menù
· Home
· Champs
· Contatti
· live
· News
· Rank
· Topics
· Your_Account

     Events

24h Nurburgring Nordschleife 2007
  • Teams
  • Risultati

  •  Gare: Imola, ultimo atto

    GTR Italia 2005 Endurance 
    Imola 2005, evoluzione di uno storico e appassionante circuito, molto tecnico e tutto da interpretare, ha chiuso questo lungo ed impegnativo campionato. Sia la gara della classe GT che NGT hanno dato parecchie emozioni e risultati non del tutto scontati. Di seguito vedremo più in dettaglio come sono andate le competizioni nelle due classi.



     
    Classe GT

    Terza partecipazione e terza vittoria per l’imprendibile MaxD che ha terminato la sua gara con un minuto di vantaggio sull’esperto Rambo, il quale riesce a conquistare il secondo gradino del podio grazie ad una gara regolare e veloce. Terza piazza per il coriaceo Rombo27 che a seguito di un rocambolesco finale di gara tiene dietro l’inossidabile Franco Min , nonché “padre” e diretto responsabile del notevole salto di qualità che molti piloti hanno ottenuto nella seconda parte di campionato.

    Forse la troppa concentrazione e determinazione sono la causa di errore tanto banale quanto irrimediabile che manda in pezzi il motore della 550 di Marco Mgta, vanificando quindi la sua condotta di gara che lo aveva visto stabilmente al secondo posto fino al 31° giro e con la consapevolezza di “avere nel piede” la possibilità di sferrare l’ultimo attacco al vertice della classifica generale.

    Gara tattica e di contenimento per G. Nania , leader del campionato, che ha saputo amministrare il vantaggio in classifica e conquistare così il titolo GT davanti a IlPinguo, suo compagno di scuderia, nonché più diretto inseguitore, il quale ha corso quest’ultima gara con grande esperienza e spirito si quadra proteggendo le spalle al Siciliano Volante, costretto alla difensiva nelle ultime gare , visti gli arrembanti attacchi di molti piloti GT venuti fuori sulla distanza. Punti importanti anche per Midalboraz che ha dimostrato maturità e saggezza nel non tentare recuperi impossibili soprattutto verso la fine di gara, quando si è ritrovato dietro ai due piloti Racing oN3 il cui sorpasso sarebbe stata una manovra che, se fallita, poteva compromettere seriamente gara e classifica dei piloti coinvolti .



    Classe NGT

    Rocambolesca gara dei “ piccoli” bolidi, con continui duelli e diversi scambi al vertice. I primi giri vedono Mr. Mike e Cuore Sportivo in costante bagarre con ripetuti piccoli errori da parte di entrambi che si scambiano favori e posizioni diverse volte, fino al momento in cui Mr. Mike ha la meglio e riesce a sopravanzare l’avversario per poi guadagnare secondi in modo costante.

    Purtroppo per lui la sfortuna ha deciso di intervenire togliendogli la connessione e privandolo , forse, di un altro importante successo.

    A questo punto poteva esser prevedibile una vittoria di Cuore Sportivo che era subito dietro a una manciata di secondi, ma anche in questo caso le cose hanno preso una piega imprevista portando il pilota del Red Devil a concludere la sua gara in terza posizione.

    Grande prova per Fred Faster che, grazie ad una gara pulita e senza troppi errori, ha saputo scalare parecchie posizioni fino al comando e infatti costanza e regolarità gli hanno regalato un bellissimo e meritato successo .

    Secondo posto per Alarico, un pilota cresciuto e migliorato parecchio in questa seconda fase di campionato e che in particolare qui a Imola ha saputo sfruttare a proprio vantaggio errori e sfortune altrui conquistando così un posto d’onore sul podio .

    Buona la gara di Hiei_J , riserva della Racing oN3 , che partendo terzo in griglia riesce a concludere in quarta posizione una corsa abbastanza regolare e con un bel sorpasso al penultimo giro ai danni di Cluster, il quale, in ogni caso , è riuscito con il suo quinto posto a portare nel carniere della SFL parecchi punti che, con quelli dei suoi compagni di team , hanno permesso di consolidare la seconda piazza in classifica generale.

    Sfortunata la gara di piloti come Gianni Andreoni e Il Monaco , vittime forse di alcuni errori che hanno compromesso la loro corsa e il risultato finale, decisamente non proporzionale al loro reale valore dimostrato finora.

    Si ringrazia Massimo "Hiei_J" Ferrando per l'articolo.




     
         Links Correlati
    · Inoltre GTR Italia 2005 Endurance
    · News by GtrItaliaStaff


    Articolo più letto relativo a GTR Italia 2005 Endurance:
    Scuola Guida Virtuale su GTR Italia


         Vota Articolo
    Punteggio Medio: 5
    Voti: 2


    Dai un voto a questo articolo:

    Eccellente
    Ottimo
    Buono
    Sufficiente
    Insufficiente


         Opzioni

     Pagina Stampabile Pagina Stampabile


    Argomenti Correlati

    GTR Italia 2005 EnduranceGTR Italia 2005 Sprint





    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Versione italiana a cura di Weblord.it
    Generazione pagina: 0.09 Secondi